ANCoS Comitato Provinciale Milano

Maurizio PirroneANCoS: Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive
E’ stata costituita nel 2002 all’interno del sistema Confartigianato come articolazione organizzativa autonoma senza finalità di lucro. Grazie alle attività portate avanti fin dalla sua nascita, ha ottenuto nel 2006 il riconoscimento ufficiale quale Ente nazionale con finalità assistenziali da parte del Ministero dell’Interno (n° 557/PAS.108871.12000.A 157) e nel 2010 il riconoscimento come Associazione di Promozione Sociale (decreto n° 167 del 02/12/2010).
L’azione di ANCoS mira sia ad elevare la qualità della vita del singolo attraverso Continua a leggere

Serve aiuto? Puoi contare su di Noi!!!

  • SALDIAMO E CANCELLIAMO DEFINITIVAMENTE I TUOI DEBITI al 100% della tua soddisfazione!
  • FERMIAMO IL TUO PIGNORAMENTO E TI RENDIAMO UNA PERSONA LIBERA!!! Non è un sogno, è una realtà che potrai constatare col nostro intervento!
  • ROTTAMIAMO E ANNULLIAMO LE TUE CARTELLE ex EQUITALIA e AGENZIA DELLE ENTRATE – ove fosse possibile nel 85% delle ipotesi!
  • TI FACCIAMO RIMBORSARE DALLA BANCA perché al 99,9% delle ipotesi, la tua Banca deve restituirti dei soldi, e grazie a Noi li avrai indietro!
  • Dall’inizio alla fine ti diamo ASSISTENZA E CONSULENZA al 100% 
  • Per molti dei nostri servizi ti diamo la GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI!!!
  • La tua consultazione con Noi è GRATUITA e molto probabilmente, lo sarà fino alla soluzione finale!!!
  • MASSIMA RISERVATEZZA E PROFESSIONALITÀ garantita al 100%

Continua a leggere

Puoi scegliere, è un tuo diritto!

Un uomo si sentiva perennemente oppresso dalle difficoltà della vita e se ne lamentò con un famoso maestro di spirito: “Non ce la faccio più! Questa vita mi è insopportabile!”

Nuove Soluzioni_Puoi scegliere chi essereIl maestro prese una manciata di cenere e la lasciò cadere in un bicchiere pieno di acqua limpida da bere che aveva sul tavolo, dicendo: “Queste… sono le tue sofferenze”.

Tutta l’acqua del bicchiere si intorbidì e s’insudiciò così,  la buttò via.

Poi prese un’altra manciata di cenere, identica alla precedente, la fece vedere all’uomo  e si affacciò alla finestra buttandola nel mare.

La cenere si disperse in un attimo e il mare rimase esattamente come prima.

“Vedi?” spiegò il maestro “ogni giorno devi decidere se essere un bicchiere d’acqua o il mare”.

Troppi cuori piccoli, troppi animi esitanti, troppe menti ristrette e braccia rattrappite.

Una delle mancanze più serie del nostro tempo è il coraggio, il vero coraggio che di fronte ad ogni problema fa dire tranquillamente: “Da qualche parte certamente,  c’è una nuova soluzione e io,  la troverò!”

Storia Zen

Sii più grande dei tuoi problemi, e loro diverranno soluzioni!

                                                                                                         Maurizio Pirrone

Il Giudice e l’ipocrita

NuoveSoluzioni_Il Giudice e l'ipocrita2Siamo tutti Giudici di realtà che non ci appartengono! Siamo tutti Giudicanti di persone che portano con sé aspetti del nostro profondo. Ci si sente tutti giudici, ma senza aver processato prima se stessi…

State tranquilli però: in genere la prima persona che vi accusa è la prima ad aver commesso lo stesso reato. Parla di valori morali e leggi universali, non curante di essere il primo ad averle infrante. Criticheranno la tua vita per invidia e gelosia, perché non accettano loro stessi. Giudicheranno,  e poi messi davanti all’evidenza della loro ipocrisia non sapranno nemmeno chiedere scusa… pretendono comportamenti che nemmeno loro assolvono.      Continua a leggere

Probabilmente stai guarendo e ancora non lo sai…

Come fai a sapere se sei in via di guarigione o se qualcosa,  dentro e intorno a te,  sta cambiando? NuoveSoluzioni_Guarigione mentale, guarigione mentale

E i sintomi che provi, vogliono davvero suggerirti qualcosa di cattivo? …Spesso non è così, a volte arrivano messaggi dal nostro corpo e dalla nostra mente in modo incomprensibile, ma in realtà, ci stano avvisando della nostra prossima guarigione!

“Ogni guarigione della malattia fisica o mentale, comincia dall’interno e procede verso l’esterno, dal pensiero verso il basso,  e in ordine inverso da come erano apparsi i sintomi della malattia stessa”

Continua a leggere

L’Affitto a riscatto pro e contro

La crisi del mercato immobiliare sta investendo in pieno il nostro paese e sono ormai cinque anni che il continuo crollo delle compravendite preoccupa non poco gli addetti ai lavori che si trovano a dover fare i conti con  sempre meno vendite e sempre più disponibilità di case in offerta.

Le prospettive per i prossimi anni non sembrano lasciar trasparire alcun segnale di inversione di tendenza, anzi il perdurare della crisi crea spazio per la facile profezia di un consistente calo dei prezzi diluito presumibilmente in un lungo arco temporale.

La cupa visione del futuro del mattone è certamente condivisa dagli Continua a leggere

Dai il vero esempio per ottenere il Rispetto

NuoveSoluzioni_Fare la carità“Quando fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico:
“Hanno già ricevuto la loro ricompensa! Quando invece fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la destra, perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà!”
Matteo, 6,2-4        Continua a leggere

Gli ingredienti del Successo e del Fallimento

NuoveSoluzioni_MisteroPerché non ottengo mai ciò che voglio, nonostante formulo cose positive?

Perché malgrado la fede che nutro, non arrivo mai da nessuna parte?

Ci sono molte altre domande simili a queste, e non occorre andare in capo al mondo per cercare delle risposte, è molto più semplice…

In realtà,  molti rispondono: “Se avessi più soldi, allora mi sentirei meglio!” – “Potessi avere la salute, allora sarei capace di tante cose!” – “Se fossi più appagato nel mio lavoro, potrei far felice la mia famiglia!” – “Sono sempre circondato da persone che mi limitano, e non riesco a vedere del buono nella mia vita!“… quante altre risposte di questo tipo conosci?     Continua a leggere

I ricordi del nostro passato e la fantasia del nostro futuro…

Si vive il presente immaginando il futuro, vivendo nel passato…  perché viviamo di ricordi e di momenti che non ci saranno più!

Perché si continua a  vivere di questo passato? Cosa c’era prima che ora non c’è più? Cosa ti impedisce di godere della felicità del presente?

Ebbene,  molto spesso ciò è dovuto al fatto che credi che in questo presente non ci siano stimoli necessari per continuare,  pensi che ciò che hai vissuto in passato siano momenti unici e irripetibili che non verranno più,  e che forse,  non meriti di andare avanti,  e quindi, di  goderti la vita in questo presente,  e nonostante tutto,  sogni un futuro sempre più lontano…

Non è un male vivere di ricordi, se da questi hai appreso la formula per non sbagliare più, oppure se hai fatto un passo avanti sulla qualità della tua vita, se grazie a questi, potrai trovare sempre la forza di andare avanti… ma spesso non è così, il problema è che non sai vivere e apprezzare “l’oggi”, “l’Adesso” il “Qui e Ora” e non capisci che anche questo tempo “presente”,   alla fine diventerà un nuovo passato, e sono anche questi,  momenti che non torneranno più… così vivrai di rimorsi, di nostalgia e frustrazioni! Continua a leggere

Voglio Vincere e tu, devi Perdere!

Capita spesso che le persone si soffermino a parlare,  ragionare, discutere, litigare, cercando compromessi, tutto per il semplice fatto di avere vinto la lotta per il potere, quel potere che ci da la soddisfazione di essere più avanti di altri, o di aver la meglio sugli altri…  tutto questo sembra strano ma, ha inizio  con le prima urla che lanciamo per annunciare il nostro arrivo in questa vita. Continua a leggere