La nostra attenzione…

Concentrated businessmanLa teoria della “curva dell’attenzione” indica che la mente umana non è in grado di mantenere lo stesso livello di attenzione per lunghi periodi… ne consegue che gli occhi, vedono solo un’immagine e non quello che realmente c’è da vedere!

Potenziale di attenzione Nuove Soluzioni                                                       Maurizio Pirrone

Insieme si vince!

Maurizio Pirrone Pignoramenti ImmobiliariSpesso, le nostre Soluzioni per risolvere problemi di pignoramento immobiliare, all’inizio non vengono quasi mai comprese dai clienti, questo perché spaventate da “leggende metropolitane” o credenze limitanti, ma soprattutto, perché ignorano la vastità delle soluzioni che esistono per chiudere in maniera definitiva il loro problema.

Quando proponiamo di muoverci verso una soluzione possibile, o verso un chiaro obiettivo, le persone interessate (debitori o esecutati) tendono a consigliare su come dovremmo comportarci  Noi Consulenti secondo il loro punto di vista, non accettando di sentirsi dire che il loro immobile va messo in vendita immediatamente o che, comunque andranno le cose, dovranno mettersi alla ricerca di un’abitazione in affitto (che può essere un periodo veramente irrisorio circa 24 mesi), perché l’immobile andrà lasciato, Noi lo rileviamo pagando ogni vostro debito e certamente i soldi che anticipiamo dobbiamo riprenderli e magari guadagnare qualcosa del lavoro svolto, non siamo una finanziaria, tanto meno una Banca.

Il Nostro intervento è imponente, non ci perdiamo dietro fiumi di parole, seguite poi da tanti incontri conoscitivi per chiarire ogni dettaglio, diamo soluzioni immediate, concrete e durature nel tempo, e ove possibile, Continua a leggere

Il lento cambiamento… dell’Italia

MALCOM X_Nuove SoluzioniQuando un cambiamento avviene in modo graduale e sufficientemente lento, sfugge alla coscienza e nella maggior parte dei casi non suscita reazione, opposizione, rivolta. Nonostante il vociare, l’Italia sta subendo una lenta regressione alla quale ci stiamo abituando, banalizzata e a volte esultata dalla Tv e dai politici queste notizie diventano una routine, non ci disturbano più di tanto. Stanno attaccando alla libertà dell’individuo, alla sua dignità, alla natura, agli animali…. Ci stanno preparando psicologicamente Continua a leggere

Smetti di lamentarti…

Sono tre cose che puoi cambiare se non sei felice:
1. Te stesso;
2. Le persone che frequenti;
3. Il posto dove vivi.
Se non ti piace come sei, se non ti piacciono i tuoi amici e se non ti piace dove vivi, devi assolutamente fare qualcosa, e sei l’unico che può fare qualcosa.
Quel qualcosa, non è lamentarsi!!!

Quindi, provaci! E se va male? Tu provaci lo stesso!

Maurizio Pirrone

Career Counseling: facciamo di te un professionista di successo!

Vuoi migliorare la tua vita? Vuoi realizzare il tuo successo professionale? Vuoi sviluppare tutte le tue risorse per essere il migliore? Allora contatta Nuove Soluzioni.net  e affidati al Career Counseling_NuoveSoluzioni.netnostro servizio di Career Counseling: faremo di te un professionista eccellente.

Che cos’è il Career Counseling?

Continua a leggere

Gli occhi non mentono: pupille e attrazione sessuale

occhi specchio dell'anima_NuoveSoluzioni.netFin dai tempi dei Latini si ritiene che gli occhi siano “lo specchio dell’anima”. Effettivamente gli occhi sono un elemento molto importante da valutare nella Comunicazione Non Verbale, per interpretare e carpire ciò che a voce non viene detto attraverso l’analisi del Linguaggio del Corpo.

Continua a leggere

Schioccare la lingua, gemere e tossire: pillole di Interpretazione del Linguaggio Corporeo

Brontolo_NuoveSoluzioni.netSchioccare la lingua, gemere, sospirare in continuazione! Chiunque di noi avrà sbuffato qualche volta o avrà sospirato quasi rassegnati a un destino o a una situazione. Eravamo in una situazione di consapevolezza del nostro gesto (più o meno).

Ci sono persone però che si lamentano in continuazione, appaiono spesso ipercritiche, senza che se ne accorgano continuano a rumoreggiare facendo sbattere la lingua sul palato, oppure gemono o fanno lunghi sospiri. Non si accorgono che è una cosa meccanica, ripetitiva e lo fanno frequentemente.

Continua a leggere

Come sospendere il pagamento del mutuo: Fondo di solidarietà

Hai comprato una casa, ma ti accorgi che stai attraversando un pò di difficoltà  economiche e non sai più cosa fare… probabilmente immagini che presto la tua casa andrà pignorata per far fronte ai tuoi debiti.

Nuove Soluzioni_Sospendere il mutuoDalla “Gazzetta Ufficiale” si evince che c’è la possibilità di sospendere il pagamento del mutuo in corso fino a 18 rate, così puoi cercare nuove soluzioni al tuo problema e,  qui di seguito,  ti elenco ciò che bisogna fare e quali condizioni bisogna avere per approfittare di questa occasione chiamata fondo di Solidarietà:

  1. L’immobile deve essere adibito ad abitazione principale;
  2. Il mutuo deve essere acceso da almeno un anno;
  3. l’importo totale del mutuo non deve essere superiore a 250.000 euro;
  4. Il tuo guadagno annuale non deve essere superiore a 30.000 euro;
  5. Che tu non abbia subito un licenziamento nei tre anni prima della richiesta di sospensione dei pagamenti. (è escluso il licenziamento per giusta causa o giustificato motivo).

Se tutto corrisponde, allora recati in banca e chiedi che venga sospeso il pagamento del mutuo, al massimo fino a 18 mesi!!!

Attenzione però che non diventi per te una formula per indebitarti ulteriormente, quindi non accendere altri prestiti o mutui, altrimenti rischi di perdere ogni cosa per i prossimi anni…

Per qualunque cosa tu abbia bisogno non esitare a contattarci!

                                                                                                       Maurizio Pirrone

 

Puoi scegliere, è un tuo diritto!

Un uomo si sentiva perennemente oppresso dalle difficoltà della vita e se ne lamentò con un famoso maestro di spirito: “Non ce la faccio più! Questa vita mi è insopportabile!”

Nuove Soluzioni_Puoi scegliere chi essereIl maestro prese una manciata di cenere e la lasciò cadere in un bicchiere pieno di acqua limpida da bere che aveva sul tavolo, dicendo: “Queste… sono le tue sofferenze”.

Tutta l’acqua del bicchiere si intorbidì e s’insudiciò così,  la buttò via.

Poi prese un’altra manciata di cenere, identica alla precedente, la fece vedere all’uomo  e si affacciò alla finestra buttandola nel mare.

La cenere si disperse in un attimo e il mare rimase esattamente come prima.

“Vedi?” spiegò il maestro “ogni giorno devi decidere se essere un bicchiere d’acqua o il mare”.

Troppi cuori piccoli, troppi animi esitanti, troppe menti ristrette e braccia rattrappite.

Una delle mancanze più serie del nostro tempo è il coraggio, il vero coraggio che di fronte ad ogni problema fa dire tranquillamente: “Da qualche parte certamente,  c’è una nuova soluzione e io,  la troverò!”

Storia Zen

Sii più grande dei tuoi problemi, e loro diverranno soluzioni!

                                                                                                         Maurizio Pirrone