Puoi scegliere, è un tuo diritto!

Un uomo si sentiva perennemente oppresso dalle difficoltà della vita e se ne lamentò con un famoso maestro di spirito: “Non ce la faccio più! Questa vita mi è insopportabile!”

Nuove Soluzioni_Puoi scegliere chi essereIl maestro prese una manciata di cenere e la lasciò cadere in un bicchiere pieno di acqua limpida da bere che aveva sul tavolo, dicendo: “Queste… sono le tue sofferenze”.

Tutta l’acqua del bicchiere si intorbidì e s’insudiciò così,  la buttò via.

Poi prese un’altra manciata di cenere, identica alla precedente, la fece vedere all’uomo  e si affacciò alla finestra buttandola nel mare.

La cenere si disperse in un attimo e il mare rimase esattamente come prima.

“Vedi?” spiegò il maestro “ogni giorno devi decidere se essere un bicchiere d’acqua o il mare”.

Troppi cuori piccoli, troppi animi esitanti, troppe menti ristrette e braccia rattrappite.

Una delle mancanze più serie del nostro tempo è il coraggio, il vero coraggio che di fronte ad ogni problema fa dire tranquillamente: “Da qualche parte certamente,  c’è una nuova soluzione e io,  la troverò!”

Storia Zen

Sii più grande dei tuoi problemi, e loro diverranno soluzioni!

                                                                                                         Maurizio Pirrone

Il Giudice e l’ipocrita

NuoveSoluzioni_Il Giudice e l'ipocrita2Siamo tutti Giudici di realtà che non ci appartengono! Siamo tutti Giudicanti di persone che portano con sé aspetti del nostro profondo. Ci si sente tutti giudici, ma senza aver processato prima se stessi…

State tranquilli però: in genere la prima persona che vi accusa è la prima ad aver commesso lo stesso reato. Parla di valori morali e leggi universali, non curante di essere il primo ad averle infrante. Criticheranno la tua vita per invidia e gelosia, perché non accettano loro stessi. Giudicheranno,  e poi messi davanti all’evidenza della loro ipocrisia non sapranno nemmeno chiedere scusa… pretendono comportamenti che nemmeno loro assolvono.      Continua a leggere

Probabilmente stai guarendo e ancora non lo sai…

Come fai a sapere se sei in via di guarigione o se qualcosa,  dentro e intorno a te,  sta cambiando? NuoveSoluzioni_Guarigione mentale, guarigione mentale

E i sintomi che provi, vogliono davvero suggerirti qualcosa di cattivo? …Spesso non è così, a volte arrivano messaggi dal nostro corpo e dalla nostra mente in modo incomprensibile, ma in realtà, ci stano avvisando della nostra prossima guarigione!

“Ogni guarigione della malattia fisica o mentale, comincia dall’interno e procede verso l’esterno, dal pensiero verso il basso,  e in ordine inverso da come erano apparsi i sintomi della malattia stessa”

Continua a leggere

L’Affitto a riscatto pro e contro

La crisi del mercato immobiliare sta investendo in pieno il nostro paese e sono ormai cinque anni che il continuo crollo delle compravendite preoccupa non poco gli addetti ai lavori che si trovano a dover fare i conti con  sempre meno vendite e sempre più disponibilità di case in offerta.

Le prospettive per i prossimi anni non sembrano lasciar trasparire alcun segnale di inversione di tendenza, anzi il perdurare della crisi crea spazio per la facile profezia di un consistente calo dei prezzi diluito presumibilmente in un lungo arco temporale.

La cupa visione del futuro del mattone è certamente condivisa dagli Continua a leggere

Dai il vero esempio per ottenere il Rispetto

NuoveSoluzioni_Fare la carità“Quando fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico:
“Hanno già ricevuto la loro ricompensa! Quando invece fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la destra, perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà!”
Matteo, 6,2-4        Continua a leggere

Gli ingredienti del Successo e del Fallimento

NuoveSoluzioni_MisteroPerché non ottengo mai ciò che voglio, nonostante formulo cose positive?

Perché malgrado la fede che nutro, non arrivo mai da nessuna parte?

Ci sono molte altre domande simili a queste, e non occorre andare in capo al mondo per cercare delle risposte, è molto più semplice…

In realtà,  molti rispondono: “Se avessi più soldi, allora mi sentirei meglio!” – “Potessi avere la salute, allora sarei capace di tante cose!” – “Se fossi più appagato nel mio lavoro, potrei far felice la mia famiglia!” – “Sono sempre circondato da persone che mi limitano, e non riesco a vedere del buono nella mia vita!“… quante altre risposte di questo tipo conosci?     Continua a leggere

I ricordi del nostro passato e la fantasia del nostro futuro…

Si vive il presente immaginando il futuro, vivendo nel passato…  perché viviamo di ricordi e di momenti che non ci saranno più!

Perché si continua a  vivere di questo passato? Cosa c’era prima che ora non c’è più? Cosa ti impedisce di godere della felicità del presente?

Ebbene,  molto spesso ciò è dovuto al fatto che credi che in questo presente non ci siano stimoli necessari per continuare,  pensi che ciò che hai vissuto in passato siano momenti unici e irripetibili che non verranno più,  e che forse,  non meriti di andare avanti,  e quindi, di  goderti la vita in questo presente,  e nonostante tutto,  sogni un futuro sempre più lontano…

Non è un male vivere di ricordi, se da questi hai appreso la formula per non sbagliare più, oppure se hai fatto un passo avanti sulla qualità della tua vita, se grazie a questi, potrai trovare sempre la forza di andare avanti… ma spesso non è così, il problema è che non sai vivere e apprezzare “l’oggi”, “l’Adesso” il “Qui e Ora” e non capisci che anche questo tempo “presente”,   alla fine diventerà un nuovo passato, e sono anche questi,  momenti che non torneranno più… così vivrai di rimorsi, di nostalgia e frustrazioni! Continua a leggere

Voglio Vincere e tu, devi Perdere!

Capita spesso che le persone si soffermino a parlare,  ragionare, discutere, litigare, cercando compromessi, tutto per il semplice fatto di avere vinto la lotta per il potere, quel potere che ci da la soddisfazione di essere più avanti di altri, o di aver la meglio sugli altri…  tutto questo sembra strano ma, ha inizio  con le prima urla che lanciamo per annunciare il nostro arrivo in questa vita. Continua a leggere

Grazie per la tua visita!

In primo piano

Un solo Interlocutore e Nuove Soluzioni per soddisfare le tue esigenze lavorative!

Maurizio Pirrone e Associati

Maurizio Pirrone e Associati

“Maurizio Pirrone e Associati” riunisce in un’unica struttura integrata le diverse Professionalità ed esperienze dei nostri Associati. Le aree di attività in cui operiamo, sono lo specchio delle Competenze e Specializzazioni che gli stessi Professionisti hanno maturato in campo di Consulenza Fiscale, Amministrativo e Giuridico, Psicologico, Formativo e di organizzazione delle Risorse Umane. Grazie all’esperienza nazionale ed internazionale dei suoi membri, ci siamo affermati sia come Consulenti primari al fianco di grandi realtà imprenditoriali e di istituti di credito, sia come partners ideale delle piccole e medie imprese italiane nonché, nell’aiuto in ambito privato.
Siamo anche convenzionati con ANCoS* Confartigianato.
Nuove Soluzioni è una nuova realtà, uno studio che si occupa di promuovere interventi, volti al benessere sociale e individuale.
Contattaci adesso per fissare un appuntamento!
Buona navigazione…

                                                                                       Maurizio Pirrone

I Pre-Giudizi

Perché esistono i pregiudizi? Da cosa ti vogliono preservare? Che confronto stai cercando?

A volte i pregiudizi nascono da un qualcosa di nuovo, che si sta vivendo o da una nuova scoperta, o per esempio ciò che si prova sentimentalmente verso una persona dello stesso sesso… Perché?

Credo che alla base di questo sentimento esista la paura, anzi sia paura allo stato puro di un qualcosa che non si conosce, o si conosce per sentito dire… sei d’accordo?

I pregiudizi purtroppo, sono delle àncore negative legate ai tuoi sogni, i pregiudizi non ti danno la possibilità di crescere, ti tene arenato alla spiaggia…

Pensa a quando per esempio,  25 anni fa si diceva che si poteva scrivere attraverso il telefono, tutti dicevano che era un’assurdità… ma chi ci ha creduto veramente, ora è diventato ricco! Pensa a quante volte il tuo pregiudizio, ti ha fatto poi pentire nel tempo di decisioni prese frettolosamente, perché non avevi né voglia né coraggio di affrontare ciò che stavi vivendo…

Prova a pensare quando alle donne non era concesso di fare o dire qualcosa nella nostra società… ora invece ci sono donne in carriera che di gran lunga, noi uomini ammiriamo e stimiamo!

I pregiudizi cadono quando poi ti rendi conto di quanto sei  stato sciocco a non voler guardare oltre a ciò che stavi vedendo – ti ricordo che esiste una grande differenza tra vedere e guardare, o se preferisci, osservare!

Pensa anche all’omosessualità  nella maggior parte delle volte, non è sopportata né supportata ma, se si tratta di personaggi V.I.P. allora si preferisce restare ad ammirarli anche pubblicamente e con grande stima… sono persone potenti rispetto a te, pensa a Elton John, Dolce & Gabbana, Tiziano Ferro e quanti altri… hanno la vostra ammirazione?

Ecco quindi, un esempio di quanta ipocrisia esista al mondo.

Ciò che ti sembra diverso, ti crea paura e la paura ti tiene lontano dalla verità attraverso i pre-giudizi (giudicato prima).

Anziché limitarti a giudicare,  prima di conoscere a fondo un argomento, o una persona, rifletti un pò su queste parole:

– Non c’è nulla di difficile, c’è solo qualcosa da conoscere;

– Prima di giudicare, occorre capire;

– Le novità aiutano a crescere;

– Tutto ciò che è nuovo può essere interessante;

– Meno male che esistono gli scettici, loro arrivano per ultimi!

I Pregiudizi li hanno quelle persone che non vogliono alzarsi in piedi ad applaudire il successo di qualcun’altro; chi non riesce mai a guardare oltre le righe scritte di qualcuno; chi si ferma ad analizzare sempre tutto nella speranza di trovare il pelo nell’uovo,   chi al mattino si sveglia pensando di dover affrontare un problema e non un’opportunità…

Albert Einstein diceva che era più semplice spezzare un atomo, piuttosto che un pregiudizio… erano altri tempi, non credi? Eppure Lui osservava oltre…

Vai oltre ciò che stai vedendo ed osserva meglio cosa ti sta per sfuggire dalle mani, forse è proprio quel pregiudizio che avevi che ti tiene lontano dal tuo traguardo!

Sii Felice!

                                                                                                Maurizio Pirrone

Leggi anche:
Quando le parole hanno un peso 
Tu sei diverso dagli altri