Le Bugie (dei) potenti

Noam ChomskyNoam Chomsky, è riconosciuto come il fondatore della grammatica generativo-trasformazionale, spesso persona indicata come “il più rilevante contributo alla linguistica teorica del XX secolo”, definito dal New York Times “il più grande intellettuale vivente”, spiega attraverso dieci regole come sia possibile trasformare la realtà attraverso le menzogne.

1) La strategia della distrazione, fondamentale, per le grandi lobby di potere, al fine di mantenere l’attenzione del pubblico concentrata su argomenti poco importanti, così da portare il comune cittadino ad interessarsi a fatti in realtà insignificanti. Per esempio, l’esasperata concentrazione su alcuni fatti di cronaca…

2) Il principio del problema-soluzione-problema: si inventa a tavolino un problema, per causare una certa reazione da parte del pubblico, con lo scopo che sia questo il mandante delle misure che si desiderano far accettare. Un esempio? Mettere in ansia la popolazione dando risalto all’esistenza di epidemie, come la febbre aviaria creando ingiustificato allarmismo, con l’obiettivo di vendere farmaci che altrimenti resterebbero inutilizzati.  Continua a leggere

Il Giudice e l’ipocrita

NuoveSoluzioni_Il Giudice e l'ipocrita2Siamo tutti Giudici di realtà che non ci appartengono! Siamo tutti Giudicanti di persone che portano con sé aspetti del nostro profondo. Ci si sente tutti giudici, ma senza aver processato prima se stessi…

State tranquilli però: in genere la prima persona che vi accusa è la prima ad aver commesso lo stesso reato. Parla di valori morali e leggi universali, non curante di essere il primo ad averle infrante. Criticheranno la tua vita per invidia e gelosia, perché non accettano loro stessi. Giudicheranno,  e poi messi davanti all’evidenza della loro ipocrisia non sapranno nemmeno chiedere scusa… pretendono comportamenti che nemmeno loro assolvono.      Continua a leggere

Scopri chi ti sta mentendo!

Immagina di saper cogliere le emozioni di ogni persona che incontri… alla base di ogni comunicazione, questo come ti farà sentire?

Adesso, puoi dare una svolta alla tua vita, sarai in grado di capire realmente chi hai davanti, e così prendere decisioni migliori, imparando tecniche che solo in pochi conoscono bene!
Un corso aperto a tutti per diventare “una macchina” della verita’!!!

Privati e Professionisti, Adulti e Adolescenti.

Quando fumi… il tuo corpo parla!

Si sono fatti diversi studi su come una persona si metta a fumare, ovvero di come tiene una sigaretta e di come lascia andare il fumo,  e ora,  cercherò in breve di darvi qualche dritta:

Una persona che fuma con gesti rapidi, brevi, nervosi… è una persona poco riflessiva, direi molto impulsiva, prima agisce e poi ci pensa… non a caso avrà la sua coscienza che lo chiama per rimproverarlo degli sbagli e degli errori che commette nel giudicare qualcuno!

Un persona che fuma in modo posato e fa uscire il fumo lentamente, spesso seguendolo con gli occhi tende a voler sembrare sensuale (magari lo è) pertanto è una persona intelligente e molto riflessiva… con loro ricordate di parlare lentamente… devono riflettere sui ciò che state dicendo!

Chi tiene la sigaretta tra indice e medio che guardano verso il cielo, sono persone intelligenti, spesso instabili nei sentimenti, e un po’ arroganti. Prendete sempre con le pinze ciò che vi stanno dicendo!

Quelli che tengono la sigaretta come se avessero in mano una matita con il palmo aperto che guarda al cielo, sono persone instabili, indecisi, poco affidabili… appunto perché non sanno se è giusto o sbagliato fare un qualcosa che è stato loro chiesto!

Chi tiene la sigaretta come se fosse una penna ovvero tra pollice e indice con le restanti dita che coprono il palmo della mano, sono persone attive, hanno sete e fame di successo… attenzione a non fraintendere ciò che dicono… a volte non si rendono conto di essere troppo diretti nel chiedere le cose!

Chi tiene la sigaretta come se fosse quasi una bacchetta magica che guarda prevalentemente verso l’alto, significa che sono persone gelose, spesso aggressive, ma anche persone piene di coraggio e hanno spirito di iniziativa.

Chi tiene la sigaretta tra indice e medio con il palmo e le dita aperte verso l’alto, sono persone affidabili, fedeli nelle amicizie e anche in amore, persone scrupolose, l’amico che tutti vorrebbero, sono prevalentemente sempre sinceri!

Chi invece la tiene come se dovesse schioccare le dita quando deve batterla per far cadere la cenere, sono persone che amano il rischio, sono esigenti, ma possono dare fedeltà agli amici, pertanto sono anche persone senza scrupoli… quindi attenzione!

La sigaretta che invece viene tenuta diretta verso se stessi, come se volessero riempirsi di fumo, è di quelle persone che probabilmente si stanno cercando di mantenersi prudenti e concentrati, amano le regole, sono persone forti.

Ad ogni modo, sappiti regolare, come ho già spiegato in tanti altri post di questo Blog pondera bene e tanto,  prima di dare giudizi affrettati su qualcuno!

                                                                                        Maurizio Pirrone

Leggi anche:
Lettura del pensiero – Scopri chi ti sta mentendo
Lo sguardo
Quando le parole hanno un peso

Lo Sguardo

Attraverso il contatto oculare si può trasmettere, dare e togliere sentimenti, pensieri, amore, odio, forza, vitalità.

Ci sono molti modi di guardare senza a volte guardare, quando si è costretti al contatto oculare di quando si segue una conversazione, scusa il gioco di parole, ma non vedo come poterlo scrivere meglio!

Ad ogni modo, ci sono tante barriere che puoi costruire per sfuggire agli sguardi, e qualche volta le rinforzi con la comunicazione non verbale data dal corpo, per esempio quando stai dietro ad una scrivania, quando ti abbottoni la camicia o incroci le braccia, così il tuo sguardo può guardare ad intermittenza, e potrebbe sembrare uno sguardo fugace, vago….

Se quando parli con qualcuno questo tiene la testa dritta e guarda in avanti è una persona che sa cosa vuole vive nell’adesso, nel presente. Al contrario se il suo sguardo è rivolto verso il basso è una persona che si compiace, sta vivendo di ricordi e sensazioni non è molto presente durante la tua conversazione o forse si sente inconpreso da te… Se invece il suo sguardo va direttamente in basso, allora è una posizione di chiusura, ha paura di guardare avanti, tenderà alla dissimulazione.

Uno sguardo può valorizzare o svalutare le persone che guardi… uno sguardo in modo furtivo, significa che la persona che ti guarda è incuriosita, è disponibile, sta aspettando che tu faccia il prossimo passo. Se ti guarda con la coda dell’occhio, c’è un forte interesse per te, bisogna poi capire se è un interesse buono o cattivo (nel senso che non sa se fidarsi di voi, tanto meno,  tu di lui/lei) pertanto sarà una persona diffidente…

Se lo sguardo della persona che hai davanti è vago, allora non gli interessa il tuo discorso, è annoiato, o forse non gli piaci… valuta bene ogni cosa!

Se invece, ti guarda in modo diretto, brillante vuole la tua attenzione, ha qualcosa da dirti e comunque prova forte attrazione verso di te (attenzione a valutare la parola attrazione… non sempre significa attrazione sessuale!).

Se ti guarda in modo avvolgente… nella sua tranquillità, probabilmente ti sta giudicando, gioca bene le tue carte!

Ti sei mai chiesto che cosa esprime il tuo sguardo quando guardi qualcuno? Oppure,  hai mai pensato di provare a mandare un messaggio a qualcuno utilizzando solo lo sguardo? …Beh, provaci, può essere un diversivo per comunicare in modo più creativo!

                                                                                   Maurizio Pirrone

Leggi anche:
Lettura del pensiero – Scopri chi ti sta mentendo
I pre-giudizi

Il comportamento del bugiardo

Per scoprire chi vi sta mentendo, innanzitutto dovete tener conto la base dei comportamenti e della psicologia che utilizza il vostro interlocutore nel mentirvi.
Qui di seguito vi elenco solo alcune tracce di base per arrivare alla verità… gli approfondimenti si spiegheranno meglio durante il corso di due giorni in “Scopri chi ti sta mentendo!”, quindi ecco le cose da sapere:
  1. Il 99,9% delle persone prende le sue decisioni, in base ad una emozione.
  2. Spesso c’è bisogno di ingigantire un problema al fine di arrivare ad una soluzione.
  3. Quando siete di fronte al vostro interlocutore, il quale ha preso serie e irremovibili decisioni in merito ad un qualcosa… giocate con la condizione fisiologica!
  4. Il modo in cui reagisce alle notizie che gli proponete, dipende da come le vive dentro se stesso.
  5. Non cambiate argomento senza dargli informazioni aggiuntive.
  6. La gente fa quello che vi aspettate che faccia.
  7. L’occasione più opportuna per cercare la verità è quando chi vi sta mentendo ha fame o sete!
  8. Dovete giocare d’anticipo.

Poi si aggiungono molte altre situazioni, ed occorre approfondire seriamente una cosa alla volta.

Tutto questo, e molto, molto di più durante il corso “Scopri chi ti sta mentendo!”
Se volete, potete dirmi in quale città d’Italia vorreste fare questo corso… verrà presa poi in seria considerazione!
Per maggiori dettagli visitate il sito http://www.nuovesoluzioni.net
Buon Lavoro!

Scopri chi ti sta mentendo! – Il Corso

Quante volte ti è capitato o avresti voluto leggere il pensiero di qualcuno che avevi vicino?
Quanto è importante nel tuo lavoro decidere velocemente se fidarsi o no di ciò che ti stanno proponendo?
Quanto è importante nella tua vita di coppia sapere se va tutto per il meglio?
Cosa accadrebbe se riuscissi a scegliere sempre la risposta o la decisione migliore?
Immagina davvero di poter fare tutto questo… e anche molto di più… come ti sentiresti?
Grazie a questo, che cambiamenti concreti e tangibili avverrebbero nella tua vita di ogni giorno?
Molti credono di saper riconoscere chiunque, ma spesso è facile cadere nell’inganno… per esempio: come fai a sapere se una persona è attratta da te o se è timida o se ha dei tic nervosi?
Solo grazie a esercizi pratici e addestrando la tua mente a saper porre la tua attenzione sui segnali reali di menzogna potrai acquisire queste capacità e fare enormi differenze nella tua vita!
Ecco perché puoi davvero imparare a leggere le emozioni e i pensieri di chi hai davanti, e il corso “Scopri chi ti sta mentendo” nei due giorni di seminario ti darà moltissime tecniche e strategie per scoprire le menzogne!
Sarà il tuo primo investimento su te stesso, ora lo puoi fare!
Per qualsiasi approfondimento vieni sul sito: www.nuovesoluzioni.net

Il Muro Virtuale…



Il muro virtuale: se mentre parlate al tavolo con qualcuno, questo non appena inizia a parlare raccoglie carte, fogli e fascicoli impilandoli uno sopra l’altro… sta meditando la sua difesa contro di voi… si sente insicuro, teme di essere attaccato, quindi tenta nel suo gesto di costruire una barriera!

E se il tavolo non c’è o non ci sono fogli… può bastare una borsa, una bottiglia o addirittura un cuscino…
                                                                                               Maurizio Pirrone


Le parole della menzogna…

Le parole che scegliete per esprimervi costituiscono una finestra sui vostri veri sentimenti.

Quando si mente, si scelgono parole, espressioni e gesti che credete comunichino l’idea di sincerità nel vostro messaggio. C’è una piccola e sottile differenza tra come ci si esprime dicendo la verità o ad una bugia mascherata da verità.

I termini e le parole che scegliete per trasmettere un messaggio riflettono i vostri veri sentimenti molto di più di quello che si possa pensare!

La persona che dice la verità, non si preoccupa del fatto che possa venire fraintesa: è sempre disposta a chiarire il suo punto di vista! Al contrario, chi mente, vuole essere certo che abbiate capito il suo punto di vista, così potrà presto e facilmente cambiare discorso… tranquillamente!

Maurizio Pirrone

Scopri chi ti sta mentendo!

Perché investire su se stessi e perché fare questo  corso?

Scopri chi ti sta mentendo, fornisce una serie di elementi che consentono di rispondere tempestivamente ai segnali che la persona che abbiamo di fronte ci invia, soprattutto, quanto questi cercano di nasconderlo per svariati motivi!Maurizio Pirrone

Inoltre è molto utile quando si ha a che fare nel mondo del lavoro, con gli amici, e in famiglia.

E’ anche vero, che “Scopri chi ti sta mentendo”, insegna a come mentire meglio!!!

Come sarebbe se riusciste a capire cosa pensano le persone che avete vicino?

Come sarebbe se riusciste a capire e leggere le emozioni dei vostri clienti, dei vostri collaboratori e dei vostri cari?

Sarà andato bene il colloquio di lavoro?

Immaginate di saper cogliere le emozioni sul nascere delle comunicazioni, questo come vi farebbe sentire?

Tutto il linguaggio sarà reso semplice dalle informazioni che riceverete, il corso è aperto a tutti Privati e Professionisti.

Per altre informazioni Clicca qui

Il corso sarà a numero chiuso di massimo 15 persone in maniera di poter consentire un miglior apprendimento. Nell’eventualità di superare molte richieste di accesso al corso, è probabile che si verrà iscritti al prossimo corso.

Se siete interessati, prenotate il vostro posto e bloccate il prezzo richiedendo il modulo di Iscrizione e Liberatoria all’amministratore della pagina o via email a info@nuovesoluzioni.net

Se portate con voi una persona anche questa dovrà comunque spedire il modulo di iscrizione.

Per tutelare la vostra posizione economica, se per qualsiasi motivo il corso dovesse essere cancellato o spostato, potrete decidere se accettare o annullare l’iscrizione; in questo caso, vi verrà restituito l’intero importo da voi pagato senza nessuna penale nel termine di 30 giorni.

Pertanto, da quando riceveremo il modulo di iscrizione avrete tempo 10 giorni lavorativi di ripensamento inviando anche una semplice richiesta scritta via e-mail o via Fax e vi verrà restituito quanto pagato nel termine di 30 giorni lavorativi.

Durante il corso verranno insegnate, illustrate e provate dal vivo Tecniche e Strategie verbali e non verbali su come smascherare le menzogne e tuttavia, apprenderete nuovi metodi di comunicazione positiva/persuasiva.

Adesso puoi, investi su te stesso!!!